Pagine

giovedì 5 febbraio 2009

Sant'Agata pensaci tu ...

Dice un vecchio proverbio catanese

Sant'Agata prima l'arrubbaru e poi cci ficiru i potti ri ferru ...

(Sant'Agata prima l'hanno derubata poi le hanno costruito le porte di ferro)

La leggenda vuole che solo dopo aver trafugato i tesori dell'amata patrona S.Agata, fu deciso di proteggerli con delle porte di ferro. Il significato è chiaro, non ha senso provare a risolvere un problema quando tutto è perduto.

Così oggi, a degli osservatori neutrali, potrebbe sembrare inutile perder tempo a salvare una città messa in ginocchio da 30 anni di malaffare e di connubbio tra mafia, imprenditoria locale e politica. Parafrasando il proverbio popolare: Catania già "s'arrubbaru" ...

Il 5 Febbraio però è un giorno speciale per i catanesi e voglio essere più ottimista.

La nostra "Santuzza" ne ha viste di peggio. Distrutta per ben 7 volte dalla lava e due dal terremoto, la nostra città sopravviverà anche alla mafia, ai Ciancio Sanfilippo, ai Virlinzi, agli "sciampagnini" e Lombardo di turno, tutti oggi in prima fila, immancabilmente, ad assistere alla messa solenne in Duomo.

Cara Santuzza salvaci tu, facci uno di quei grandi miracoli che ti hanno reso famosa, magari dicci se è il caso di lasciare il tuo sacro velo davanti alle soglie di Palazzo degli Elefanti sperando che come la lava, anche questi signori si fermino e smettano di distruggere la nostra amata città.

Cittadini ... W Sant'Agata !!!

La festa di Sant'Agata a Catania, una delle più importanti celebrazioni della cristianità

1 commento:

RobJ ha detto...

Ciao complimenti per il blog davvero molto carino ed interessante, mi piacerebbe aggiungerlo nella mia lista di blog amici. Se sei interessato allo scambio fammi sapere. Ciaoo

Il mio blog è www.queen-robj.blogspot.com